​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
 

 

 Prospero Intorcetta - Documenti

 

Documenti e scritti su Prospero Intorcetta

 

 
   

Primavera 1657, porto di Belem, Portogallo.
Una Caracca dispiega le vele e guadagna rapidamente il largo.
Rotta sud, sud-est. Destinazione Oriente.
Sul registro dei passeggeri del bastimento figurano i nomi
di diciassette missionari gesuiti di diverse nazionalità:
belgi, tedeschi, portoghesi e italiani.
Tra di essi anche un giovane prelato siciliano,
Prospero Intorcetta...